logo

logo

mercoledì 28 maggio 2014

Torta Planes

Una mia cara amica mi ha chiesto di preparare una torta per suo figlio, in occasione del festeggiamento del suo quinto compleanno.
Mi ha detto: "A lui piace Planes, il cartone della Disney"
Ovviamente mi sono dovuta documentare..e questo è il risultato:


martedì 27 maggio 2014

Torta Juve-Apple

Per un festeggiato molto tecnologico e tifoso sfegatato..
pan di spagna, crema pasticcera e gocce di cioccolato


giovedì 22 maggio 2014

Crostata alla frutta

Oggi parliamo di crostata alla frutta e, quindi, di pasta frolla.


Partiamo dagli Ingredienti:
250 gr farina (meglio se debole);
125 gr burro morbido;
125 gr zucchero semolato;
1 uovo;
1 pizzico di sale;
5 gr di lievito per dolci;
1 bustina di vanillina;
scorza di limone grattugiata q.b.

martedì 20 maggio 2014

Corso Base con la Cake Designer Giovanna Sacco

E dopo un pomeriggio interessante e soddisfacente..ecco il risultato di quanto appreso!
Ringrazio Giovanna per la sua chiarezza nelle spiegazioni e per la disponibilità.



Mini Cupcakes - Gusto Limone o Vaniglia

Direi che per merenda sono l'ideale..








lunedì 19 maggio 2014

Il Bonet (o Bunet)

Iniziamo la nostra avventura di ricette e partiamo da un dolce della tradizione preparato in maniera moderna.

Il Bonet è un dolce tipico piemontese..pare che lo stampo utilizzato per la cottura venisse chiamato bonèt ëd cusin-a, cioè cappello da cucina, berretto del cuoco.

Oggi conosciamo diverse varianti di questo dolce; la ricetta "originale", secondo quanto ho potuto trovare su diversi libri/ricettari, non prevede l'utilizzo del cacao, ingrediente che invece troverete nella mia ricetta.




Ingredienti (10 persone):

  • 500 ml latte intero;
  • 100 grammi di amaretti;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 4 uova intere;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 40 grammi di cacao amaro in polvere;
  • 25 grammi di liquore all'Amaretto o 25 grammi di caffè (io preferisco la seconda opzione)
Procedimento:
Tritare gli amaretti in modo molto fine. Inserire tutti gli ingredienti in un mixer oppure sbatterli a mano con la frusta.
Dovrete raggiungere un risultato omogeneo.
Versare il composto in uno stampo per budino e procedere con la cottura in forno a bagno maria.

In merito allo stampo vi consiglio di utilizzare quello in terra cotta oppure in alluminio rigido. Ho provato anche con le vaschette usa e getta o con gli stampi di silicone ma il risultato, a mio parere, non è lo stesso.

Vi consiglio di riempire la teglia in cui adagerete il vostro stampo con una quantità di acqua pari a circa i 2/3 dell'altezza dello stampo stesso.

Cottura a forno statico, 160°, per 40-50 minuti. In ogni caso, quando vedrete che i bordi del bonet iniziano a staccarsi dallo stampo avrete raggiunto il risultato ottimale.

Ho provato a cucinarlo anche a forno ventilato; secondo me si secca un po'.

A cottura terminata fate raffreddare il tutto e poi mettete lo stampo in frigorifero.

Di solito io lo lascio tutta la notte.

Questo è il risultato:



Benvenuti!

Benvenuti nel mio Blog-Laboratorio!
Cosa ci faccio qui?
Lo scopo è quello di condividere le mie ricette e di scoprirne delle altre, scambiarsi trucchi, opinioni e tecniche..

I post riguarderanno principalmente ricette dolci e salate da forno. Non mancheranno informazioni utili sull'igiene alimentare e la normativa del settore
e, dulcis in fundo (in tutti i sensi), qualche immagine dei miei lavori di cake design..

Ebbene sì, dopo un primo periodo di diffidenza mi sono avvicinata anche io a questo mondo, quasi per caso..
dopo qualche prova mi sono detta: "Ma è possibile che con la buona pasticceria italiana ci siamo ridotti a copiare gli americani?"
A quel punto ho pensato:"ok seguire la moda e dare importanza all'estetica ed alle decorazioni, ma perché non proviamo a fondere le cose?!"